Master – Criminologia e Scienze Forensi 2021/23

Area Dipartimentale: 
Direttore Corso: Domenico Piccininno
Posti Disponibili: 1
Partenza: Partito
Modalità: E-learning
Costo: Richiedi la Brochure Completa
Promozioni/Convenzioni Attive:


Categoria:

Descrizione

MATERIE ED ARGOMENTI AFFRONTATI NELLE LEZIONI

Docenti: I docenti del Corso

– Diritto Penale
– Medicina Legale
– Psicologia Forense
– Elementi di Grafologia applicata alla criminologia (I delitti a sfondo sessuale: tipologie di personalità coinvolte. Come
riconoscerle dalla scrittura)
– Criminologia Applicata
– Tecniche d’interrogatorio
– Come scrivere una perizia criminologica
– criminal profiling e psicologia della testimonianza
– comunicazione e linguaggio non verbale Il ruolo del criminologo clinico
– psicologia forense della testimonianza
– elementi di psicologia forense
– simulazione di casi giudiziari ed esercitazione pratica di tecniche di redazione ct
– neuroscienze
– balistica forense
– digital forensics ed acquisizione dati
– Criminologia, criminalistica e scena del crimine
– Criminologia settaria e profili religiosi
– Criminologia forense specializzata in neuroscienza applicata al crimine e alla devianza
– Analisi della normativa della ct
– Neurocriminologia emotiva e rimedi di restorative justice
– Empatia e cenni di neuroscienza NEUROSCIENCE ROBOTICS
– Vittimologia e Vittime. Lo studio della Vittimologia. Rapporto con la giustizia
– Classificazione delle vittime, modalità di vittimizzazione e Analisi vittimologica. Casi
– Tecniche di interrogatorio investigativo della vittima, intervista e analisi non verbale della vittima. Studio della vittima.
Casi
– Rapporto vittima e criminale. Predisposizione e dinamiche relazionali. Prevenzione e Casi.
– Violenza di genere e richieste di aiuto. Victim Support, Interventi di aiuto, reinserimento sociale. Casi
– Il Geographic Profiling a supporto dell’investigazione criminale – Analisi di casi di Geographic Profiling
– Definizione di personalità strutturata/destrutturata; le due dimensioni date dall’intelligenza razionale e l’intelligenza
emotiva; la coesistenza e l’alternanza tra ANP (Apparently Normal part of Personality) e EP (Emotional part of Personality)
– La categoria dei serial killer;
– l’ossessione per il corpo femminile: le azioni di violenza carnale, amputazioni di parti del corpo, cannibalismo; uomini che
odiano le donne e uomini che odiano gli uomini: gli eventi scatenanti
– Le differenze di genere;
– il profilo criminale femminile: perché le donne uccidono, chi uccidono più frequentemente e in che modo lo fanno
.- I meccanismi di difesa e le loro configurazioni neurobiologiche: aggressione, sottomissione, immobilizzazione,
frammentazione (evitamento dell’integrazione, evitamento del significato);
– i sopravvissuti ai traumi e le loro caratteristiche di personalità; il rapporto ambiente/tipologia di reato/tipologia di
personalità
– La rarità delle diagnosi psichiatriche prima degli eventi delittuosi; l’associazione a delinquere nei delitti a sfondo sessuale:
tipologie di personalità coinvolte;
– la capacità di intendere e di simulare; a giustizia punitiva: l’isolamento coatto e le ricadute sulla personalità – Sociologia
della devianza e del mutamento Sociale
– La Comunicazione e il linguaggio non verbale I
– La Comunicazione e il linguaggio non verbale II
– Tecniche di rilevazione della menzogna
– Introduzione alla biologia e genetica forense
– Il DNA in fase investigativa e dibattimentale
– La qualità in biologia forense per garantire il dato tecnico
– Bio-Tecnologie forensi di ultima generazione per le indagini scientifiche
– La balistica forense: natura e finalità. Il munizionamento: storia, nomenclatura, tipologia, parti compositive.
– Esame delle armi: storia, definizione, classificazione, parti d’arma, normativa vigente
– Indagini criminalistico balistiche: dal sopralluogo alla sentenza.
– Esame della lesività da agente balistico, esame dei reperti, nonché accertamenti in centro balistico
.- L’indagine balistica applicata al crimine. Diagnosi di omicidio, suicidio ed accidente. Balistica e BPA. Linee guida e
protocolli.
– Ambiti di fruizione dell’indagine balistica
– Introduzione all’audio forensics
– Teoria del suono
– Formato dei file audio
– Tecniche di restauro e miglioramento
– L’ascolto critico
– Equalizzazione
– Elaborazione della dinamica
– Riduzione del rumore e del riverbero – Il tool Audacity 2.4.1
– Il tool iZotope RX Audio Editor
– Modulo pratico di restauro file audio con iZotope RX Audio Editor
– Intro alla Antropologia della devianza
– teoria dei conflitti sociali e culturali
-Psicologia delle folle e Teoria dei Gruppi
– Anomia Sociale
-Trasgressione/Devianza/Crimine
-Società Liquida/Identità Liquide
-Etnicizzazione dei reati
-Enclave Culturali (Sharia-Banlieu /Londistan)

Informazioni aggiuntive

Durata

Biennale

Materiale Didattico

2 Manuali Cartacei + slide e dispense

Modalità Lezioni

Live e-learning aula virtuale

Master Accreditato

– AICCI per l'iscrizione elenco criminologi/criminalisti
– AICIS ASSOCIAZIONE ITALIANA CRIMINOLOGI PER L'INVESTIGAZIONE E LA SICUREZZA (Iscritta all'Elenco del Ministero dello Sviluppo Economico) ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 e costituita ai sensi della legge n. 4/2013 per rappresentare e garantire le prestazioni professionali del Criminologo certificato,
– CNF (IN CORSO per formazione avvocati)
– UNIBIOFOR (PER AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE BIOLOGI FORENSI )

Stage

Possibilità di Stage presso strutture e professionisti convenzionati dopo la fine delle lezioni

Pergamena

Pergamena Cartacea

Ulteriori Contenuti

Test, Esercitazioni Pratiche, Tesi alla fine del percorso

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Master – Criminologia e Scienze Forensi 2021/23”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *